www.paolobevilacqua.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Curiosità Le condotte dei Rossi

Le condotte dei Rossi

E-mail Stampa PDF
Ritorna alla Galleria di Immagini "Year 1500"

Le condotte dei Rossi di Parma.

Tra conflitti interstatali e «picciole guerre»
locali (1447-1482)

di Nadia Covini

 


 

Voglio proporvi questa straordinaria e paziente ricerca storica eseguita da Nadia Covini relativa alle gesta della famiglia Rossi signori e conti di San Secondo,
Roccabianca, Noceto, Torrechiara, Felino, Corana, Corniglio, Bosco, Berceto.

 


 

Piccola introduzione :

Le prime relazioni militari tra Pier Maria Rossi, conte di Berceto, e il conte

Francesco Sforza furono stabilite fin dall’agosto 1447, quando morì il duca

Filippo Maria Visconti e lo Sforza raggiunse la Lombardia per iniziare il suo

tentativo di conquista del ducato. La condotta, che continuava idealmente gli

impegni militari intercorsi tra i Rossi e i Visconti , fu poi rinnovata quando lo

Sforza diventò duca nel 1450 e regolarmente confermata per un trentennio,

finché, all’inizio degli anni Ottanta, iniziò a profilarsi il forte dissidio che portò

alla ribellione e alla guerra rossiana. .......link

il link tratta nella sua interezza tutta la ricerca eseguita da Nadia Covini.